Mag 31

Sistri: Proroga

Decreto Ministeriale 26 maggio 2011

Proroga del termine di cui all’art. 12, comma 2, del decreto 17 dicembre 2009, recante l’istituzione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifuti.

Con la presente si comunica che in data odierna è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto che proroga ulteriormente la piena operatività del sistema SISTRI. In particolare sono previste “partenze scaglionate” come riporto di seguito:

1° settembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano più di 500 dipendenti, per gli impianti di smaltimento, incenerimento, etc. e per i trasportatori che sono autorizzati per trasporti annui superiori alle 3.000 tonnellate (circa 10.000);
1° ottobre 2011 produttori di rifiuti che abbiano da 250 a 500 dipendenti e “Comuni, Enti ed Imprese che gestiscono i rifiuti urbani della Regione Campania”;
2 novembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano da 50 a 249 dipendenti;
1° dicembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano da 10 a 49 dipendenti e i trasportatori che sono autorizzati per trasporti annui fino a 3.000 tonnellate;
2 gennaio 2012 per produttori di rifiuti pericolosi che abbiano fino a 10 dipendenti.